Imposta di soggiorno Comune di Alagna Valsesia

Informazioni

ATTENZIONE: negli estremi del versamento è necessario indicare il numero di CRO (codice riferimento ordine) in caso di bonifico, o il numero di quietanza in caso di altro genere di pagamento.
Tale indicazione verrà riportata nel documento inviato alla Corte dei Conti, come da questa specificato recentemente.
Vi preghiamo dunque di volerlo correggere nel caso in cui abbiate inserito altro.
Per ulteriori informazioni, vi rimandiamo al video presente sotto.


L’Imposta di Soggiorno è stata introdotta dallo Stato con il D.Lgs. n. 23/2011, che prevede la possibilità di istituire, con deliberazione del Consiglio, “un'imposta di soggiorno a carico di coloro che alloggiano nelle strutture ricettive situate sul proprio territorio, da applicare, secondo criteri di gradualità in proporzione al prezzo, sino a 5 euro per notte di soggiorno”.

Maggiori informazioni

INDICAZIONI OPERATIVE

Attraverso l'utilizzo di questo strumento si acconsente al trattamento dei dati da parte di Proxima, che garantisce di non divulgarli a terze parti o utilizzarli per scopi non previsti dall’art. 13 del D.lgs. 196/2003